ACTINIDIA

12.1031.70

L’Actinidia è una pianta rampicante, rustica con ramificazione serpeggiante. Sono specie adatte alla coltivazione lungo muri (sempre sostenute) e pergole.

Svuota
N/A , ,

Descrizione

L’ACTINIDIA è una pianta rampicante, rustica con ramificazione serpeggiante. Sono specie adatte alla coltivazione lungo muri (sempre sostenute) e pergole.

Queste piante sono apprezzate per il loro fogliame ornamentale, a volte variegato, infatti sono molto particolari e ricordano l’Oriente. I fiori a forma di coppa sono profumati, mentre i frutti crescono in estate e sono commestibili.

Si coltivano su qualsiasi terreno, in particolare crescono bene su quelli argillosi. Le piante si mettono a dimora in posizione soleggiata o parzialmente ombreggiata, il periodo più adatto è da novembre a marzo.

Per ottenere i frutti solitamente sono necessarie sia la pianta maschile che quella femminile. Per assicurare l’impollinazione infatti si dovrebbero coltivare entrambi gli esemplari l’uno vicino all’altro.

 

Informazioni aggiuntive

Peso N/A
VASO

VASO 18, VASO 24

it_ITItalian